Consiglieri/e regionali per la sicurezza all'estero – Centro di gestione delle crisi KMZ, DFAE

Posted : 11 October, 2021
Location : Yaoundé, Centre, Cameroun
Category : Development & Humanitarian Aid
Job type : Full Time


Per rafforzare la gestione della sicurezza in seno al Dipartimento, il DFAE potenzia la sua rete di consiglieri regionali specializzati nella materia. In qualità di consiglieri regionali per la sicurezza, sarete il primo punto di contatto per tutte le questioni legate alla sicurezza delle rappresentanze svizzere nella vostra regione di competenza. Vi recherete regolarmente presso le rappresentanze in loco per fornire consulenza e sostegno nell'ambito dell'attuazione della gestione della sicurezza e per formare il personale in materia. Con il vostro lavoro darete un contributo decisivo all'ulteriore sviluppo di una cultura della sicurezza al DFAE. Fungerete da anello di congiunzione nella materia tra le rappresentanze locali e il Centro di gestione delle crisi (KMZ) di Berna, che è responsabile degli aspetti inerenti alla sicurezza all'interno del Dipartimento. Assicurerete inoltre i contatti regionali con organizzazioni terze che operano nel settore della sicurezza. In caso di incidenti o di gravi situazioni di crisi, farete parte del team di gestione delle crisi della rappresentanza e assumerete compiti operativi.

Le sue mansioni

  • Fungere da primo punto di contatto per tutte le questioni relative alla sicurezza nella regione di competenza
  • Fornire consulenza e sostegno (sul piano analitico, del personale, concettuale, organizzativo, strutturale e tecnico) e collaborare all'attuazione della gestione della sicurezza delle rappresentanze svizzere nella regione di competenza, coordinandosi con il KMZ a Berna
  • Assumere la direzione operativa degli incaricati nazionali della sicurezza nella regione di riferimento
  • Istruire e fornire coaching in materia di gestione della sicurezza al personale del DFAE sul posto
  • Svolgere analisi della situazione della sicurezza ricavandone misure concrete
  • Sostenere la rappresentanza nella preparazione delle apposite misure e nella gestione di crisi e problemi relativi alla sicurezza
  • Occuparsi del networking e dello scambio di informazioni con tutti gli organi principali nel campo della sicurezza (autorità locali, rappresentanze di Stati terzi, organizzazioni partner, imprese di sicurezza private ecc.)
  • Redigere rapporti tecnici e svolgere lavoro concettuale per il KMZ a Berna
  • Portare avanti un dialogo tra esperti e assicurare il trasferimento di sapere nel quadro della rete dei consiglieri regionali per la sicurezza del DFAE

Il suo profilo

  • Diploma di scuola universitaria oppure equivalente attestato professionale delle prestazioni
  • Esperienza pluriennale all'estero, preferibilmente in Paesi con condizioni di sicurezza difficili
  • Esperienza nella gestione della sicurezza all'estero
  • Capacità di comunicare contenuti adeguandoli a destinatari diversi, esperienza nel coaching e nella formazione del personale
  • Ottime capacità comunicative, empatia e capacità di agire in modo appropriato in un contesto interculturale
  • Comprovate capacità analitiche e abilità redazionali
  • Metodo di lavorare orientato alle soluzioni, capacità di lavorare sotto pressione, spirito di squadra, conoscenza e comprensione dei ruoli all'interno di una complessa organizzazione a matrice
  • La conoscenza del DFAE e/o dell'Amministrazione federale costituisce titolo preferenziale
  • Ottima conoscenza di due lingue ufficiali ed eccellente padronanza dell'inglese.

Informazioni complementari

Per ulteriori informazioni rivolgersi al signor Nikolai Fischer, capo Sezione Sicurezza KMZ, tel. +41 58 462 26 75.

Termine per la presentazione delle candidature*: 13.10.2021

Entrata in servizio: inizio 2022

Limitazione del posto: fino all'estate del 2024 (con possibilità di prolungamento)

È già stata presentata una candidatura con le competenze ed esperienze richieste.

Numero di riferimento: 47350

Chi siamo

Il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) tutela gli interessi di politica estera della Svizzera. Il Centro di gestione delle crisi (KMZ) ha il compito di prevenire e gestire crisi e problemi relativi alla sicurezza che coinvolgono cittadine e cittadini svizzeri come anche il personale delle rappresentanze svizzere all'estero. Il KMZ assiste e offre consulenza alle unità organizzative del DFAE nell'ambito della gestione delle crisi e della sicurezza.

L'Amministrazione federale è attenta alle necessità e ai diversi vissuti dei suoi collaboratori e ne apprezza la diversità. La parità di trattamento gode della massima priorità.

Apply for this job